Il limone della vita

Lettere giovanili (1931-1935)

pp. 280

Uscita: ottobre 2022

 

A cura di Francesca Boldrini e Federico Crimi

libro

Il libro perfetto per

chi non ha dimenticato l’incanto e le inquietudini della giovinezza.

costo

20,00€

Disponibile

copertina

In copertina

George Hendrik Breitner, Ragazza in kimono bianco (1894), Rijksmuseum, Amsterdam

autore

Autore

Piero Chiara (1913-1986) è uno scrittore del ‘900 che ha lasciato un’impronta profonda della sua arte, con la raffinata e personale capacità narrativa e l’efficace abilità discorsiva e con la perizia e la competenza di chi, con un solido bagaglio culturale, affronta qualsiasi tematica con un linguaggio tecnico, ma elegante e coinvolgente. Ha esordito come poeta con la raccolta di liriche Incantavi, ha consolidato la sua fama come collaboratore di giornali e riviste, nazionali e internazionali, è giunto al successo con il suo primo romanzo Il piatto piange (1962). Da ricordare anche la sua attività di traduttore, con importanti studi su Giacomo Casanova, e poi ancora di biografo, saggista e critico d’arte.

descrizione

Descrizione

Il libro racchiude il segreto intimo di Piero Chiara. Gli anni del primo distacco da Luino per gli impieghi nelle preture “d’oltre Isonzo”, infatti, rivivono nelle lettere inviate all’amico Nino Ferrario tra il 1931 e il 1935, in un palpitante scenario di illusioni, disillusioni, incontri, amori e tragedie e nella consapevolezza che il ritorno sarà solo “un inganno del cuore”. È il percorso di formazione del giovane Chiara che matura grazie al serrato confronto con l’amico lontano e di poco più grande (Nino è il Ferdinando Masoero de Il cappotto di Astrakan), materiale umano e autobiografico che l’affermato scrittore riverserà solo più tardi negli intensi romanzi della maturità: Una spina nel cuore e Vedrò Singapore?

Condividi su

Leggi l’estratto del libro

Ascolta l’estratto del libro

Ascolta l’emozionante estratto del libro accompagnato da una melodia appositamente composta in armonia con parole del testo in collaborazione con Parole Sonore.

Recensione video del libro

Ha avuto in dote il dono della scrittura,
che ha coltivato con ingegno e passione lungo tutto il percorso esistenziale.