Il simbolismo dei Tarocchi

La filosofia dell’occultismo nelle figure e nei numeri

pp. 90

Uscita: novembre 2022

 

A cura di Stefano Piantini

libro

Il libro perfetto per

conoscere i significati del mazzo di carte noto con il nome di Tarocchi.

costo

16,00€

Disponibile

copertina

In copertina

Pamela Colman Smith Arthur Edward Waite, Il Sole (1908-1909), William Rider & Son, Londra

autore

Autore

Pëtr D. Uspenskij (1878-1947) è stato un filosofo ed esoterista russo, le cui idee combinano pensiero mistico, analitico e psicologico. Essenziale è stato l’incontro con Gurdjieff, testimoniato nel volume Frammenti di un insegnamento sconosciuto. L’interesse per i Tarocchi precede quegli anni: nel 1911 Uspenskij pubblica infatti un articolo sul tema, che approfondirà poi con un saggio, nel 1929. Il simbolismo dei Tarocchi traccia la storia dei Tarocchi, quale sinossi e macchina filosofica delle scienze ermetiche e sfocia in una interpretazione, sospesa tra poesia e conoscenza, dei 22 Arcani Maggiori del mazzo. La presente edizione si basa sul testo del 1929.

descrizione

Descrizione

L’opera (redatta nel 1911 e ampliata nel 1929) percorre la storia dei Tarocchi in quanto summa delle scienze ermetiche e della simbologia alchemica, astrologica, cabalistica, magica. Il “gioco”, nell’estensione originaria di 78 carte (ove il gioco moderno ne conta 52), è un sistema, una macchina filosofica, uno strumento di pensiero che travalica totalmente la funzione di un comune mazzo di carte e che troverebbe la sua origine nella sapienza dell’antico Egitto. Pëtr D. Uspenskij, filosofo ed esoterista troppo qualificato per dar retta a miti opinabili, traccia l’analisi dei Tarocchi con uno spessore intellettuale, una ricchezza e una precisione avvincenti. La seconda sezione del volume è dedicata ai 22 Arcani Maggiori del mazzo, carta per carta, numero per numero, analisi che l’autore compie con un’affascinante fusione di conoscenza esoterica e poesia. Uspenskij non rivela quale deck di carte abbia utilizzato; è probabile abbia usato il mazzo Rider-Waite, pubblicato nel 1908, disegnato da Pamela Colman Smith, guidata dall’esoterista Edward Waite (Rider era l’editore). Certamente una delle serie di Tarocchi più famosa e autorevole al mondo (occidentale).
Il volume è illustrato con i 22 Arcani Maggiori Rider-Waite.

Condividi su

Leggi l’estratto del libro

Ascolta l’estratto del libro

Ascolta l’emozionante estratto del libro accompagnato da una melodia appositamente composta in armonia con parole del testo in collaborazione con Parole Sonore.

Recensione video del libro

Un testo essenziale, oltre le letture superficiali che ruotano attorno al mondo dell’esoterismo.