Spedizione gratuita da €50 | Per info: i[email protected]

Seguici su

Alle soglie dell’India

Un viaggio filosofico

pp. 76

Uscita: Agosto 2021

 

Traduzione di Luca Orlandini

Presentazione di Michel Carassou

libro

Il libro perfetto per

chi desidera un pensiero conturbante, che distrugga le comuni consuetudini. La filosofia indiana, livida, possente, come mai è stata spiegata prima.

costo

14,00€

Disponibile

copertina

In copertina

Unknown (Rajasthan), A Lady with a Black Buck (18th century), Indian Art Collection
Williams College Museum of Art Williamstown (USA)

autore

Autore

Autore fondamentale per la cultura europea, Benjamin Fondane (1898-1944) è stato poeta, filosofo esistenziale, sceneggiatore, drammaturgo e cineasta romeno di origine ebraica. Discepolo del filosofo russo Lev Šestov, si dedicò a far conoscere il suo pensiero. Durante la guerra collaborò a varie pubblicazioni clandestine. Denunciato dalla Gestapo, in quanto ebreo, fu deportato ad Auschwitz e venne gasato il 2 o 3 ottobre del 1944. I suoi libri sono autentici e imprescindibili classici in Francia.

descrizione

Descrizione

La filosofia indiana spiegata da uno dei pensatori più inafferrabili e audaci del secolo scorso. Così Emil Cioran descrive il genio di Benjamin Fondane: “Non ha fatto nulla per sfuggire il disastro, che misteriosamente lo attraeva. Tutti sapevano che Benjamin Fondane era qualcuno, uno spirito avvincente, maestro nell’arte di animare le idee. Era più di un filosofo: più profondo, più sensibile, nel suo intimo era al di là della filosofia. Davvero, se ci sono persone nobili in questo mondo… beh, lui faceva parte di questa categoria di uomini che superano se stessi”. Il saggio "Alle soglie dell’India" è pubblicato nel 1941 su un numero speciale della rivista “Cahiers du Sud”, consacrata a investigare il pensiero indiano.
Il libro è arricchito da una presentazione a firma del custode dell’opera di Fondane in Francia, Michel Carassou ed è tradotto dal massimo conoscitore in Italia del filosofo, Luca Orlandini.
Fautore di un pensiero magmatico, appropriato alla contraddizione, Fondane insegna: “Malgrado le apparenze contrarie, è la nostra filosofia, e non quella indiana, che forse avrebbe dovuto essere scritta in sanscrito”.

Condividi su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi l’estratto del libro

Ascolta l’estratto del libro

Ascolta l’emozionante estratto del libro letto per noi dall’attrice Erika Urban.

Recensione video del libro

La filosofia indiana spiegata da uno dei pensatori più inafferrabili e audaci del secolo scorso.

scelti

Potrebbe interessarti anche

Volumi della stessa collana