Pochi libri per pochi

Testi fulminanti e inediti del Novecento italiano, particolarmente curati dal punto di vista editoriale: questo è il genio della collana “pilota” di De Piante, Pochi libri per pochi. Carte pregiate (Fedrigoni e Amatruda), rilegatura a mano, carattere rigorosamente Bodoni, sovraccoperte illustrate dai più importanti artisti contemporanei. Un prodotto italiano in tiratura limitata numerata, con l’aggiunta di 10 copie contrassegnate da numero romano vendute insieme alla stampa d’artista dell’opera di copertina. Il progetto, ambizioso, tende a far convergere artisti e artigiani della parola, pittori e poeti, secondo la formula che ha fatto grande la letteratura occidentale del secolo scorso. Dalle lettere di Eugenio Montale e di Oriana Fallaci ai testi inconsueti di Piero Manzoni e di Tomasi di Lampedusa, la collana si presta al collezionismo sfrenato, al generoso dono, alla gioia di sorseggiare un grande libro “in barrique”.

Libri da collezione per gli amanti dell’arte e della scrittura.
Un fulmine a ciel sereno nel grigiore dell’editoria odierna

Le confezioni di De Piante

Dettagli per rendere il vostro regalo riconoscibile e più prezioso. Una serie di proposte in stile De Piante per vestire i vostri regali.

libreria-editoriale

Le Raccolte di De Piante

Una serie di proposte per approfondire i filoni d’indagine del nostro catalogo, per gli amanti dei libri atti a spiazzare le convenzioni del mercato editoriale, a un prezzo speciale.