Davide Brullo

La pantera e il bambino

Edward Julius Detmold e Charles Maurice Detmold sono gemelli, tra i più capaci e precoci disegnatori dell’Inghilterra del primo Novecento.

Nel 1903, a vent’anni, realizzano la più preziosa edizione del Libro della giungla di Rudyard Kipling che si conosca. Tra le tavole, una, in particolare, che ritrae Mowgli and Bagheera, avrà un valore di enigma nella vita dei gemelli, non aliena al tormento. Charles Maurice, infatti, sceglierà di morire, volontariamente, all’apice del successo, nel 1908; il fratello Edward, per sempre scosso da questa tragedia, sceglierà, dagli anni Venti, di vivere in una fitta reclusione, alterata da visioni.
Una illustrazione dà avvio a un racconto dove scandali e virtuosismi, Joseph Conrad e Rudyard Kipling, antiche leggende e casi di cronaca, si intrecciano in un interrogativo sul senso della perdita, dell’amare incrollabilmente.

 

 

 


Assaggio di lettura

Autore: Davide Brullo

Rassegna stampa:

Dove siamo

20144 Milano
Viale Coni Zugna, 71

Contatti

Email: info@depianteditore.it
Telefono: 0331 1487337

Seguici

Privacy Policy - Cookie Policy - © 2018 - De Piante Editore Srl - P.IVA 09668490965