Aldo Spinelli

Aldo Spinelli

Aldo Spinelli è nato a Milano il 28 ottobre del 1948. Dal 1968 esercita l’attività di artista.

Ha presentato le sue opere in 40 mostre personali e oltre un centinaio di collettive in gallerie e musei di tutto il mondo.
La linea concettuale dei suoi lavori l’ha portato a una sempre più vicina frequentazione del mondo della creatività e del gioco presentandosi così come un equilibrista che si regge sulle parole per fare dell’arte un gioco e del gioco un’arte. Da oltre cinquanta anni è riuscito a volteggiare tra questi due versanti proponendone l’aspetto estetico in musei e gallerie d’arte internazionali e la componente ludica in libri, quotidiani e periodici, programmi radiofonici e televisivi.
Dal 1991 è membro dell’OPLEPO, Opificio di letteratura potenziale e corrispondente italiano dell’Oupeinpo (Ouvroir de peinture potentielle).
Dal 1983 collabora con la RTSI (Radio e Televisione della Svizzera Italiana) con la quale ha realizzato oltre cento programmi radiofonici e televisivi di enigmi, cacce al tesoro e cultura varia.
Il giorno 2 luglio 2007 è stata discussa, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, una tesi di laurea in Storia dell’Arte Contemporanea sul lavoro artistico di Aldo Spinelli (opere 1970-2005). La laureata è Sabina Cappai: 110 e lode, relatore prof. Antonella Sbrilli e correlatore prof. Ricardo De Mambro Santos.
Nel 2008 ha raccolto testi e immagini del suo lavoro artistico in un volume formato da una collezione di cento figurine (edizione Panini).
Dal 2009 insegna al Politecnico di Milano, Facoltà di Design della Comunicazione.

Libro di riferimento: “L’economia del carnefice”

Autore: Piero Manzoni

Dove siamo

20144 Milano
Viale Coni Zugna, 71

Contatti

Email: info@depianteditore.it
Telefono: 0331 1487337

Seguici

Privacy Policy - Cookie Policy - © 2018 - De Piante Editore Srl - P.IVA 09668490965