Giovanni Frangi

Nato a Milano nel 1959, è uno degli artisti più importanti della sua generazione, esponente dell’Officina milanese, ha interpretato in modo personale la figurazione fino al limite, odierno, di una pittura che vira all’astrazione e che si contraddistingue per una continua osservazione dei fenomeni naturali.

Nipote di Testori, amico dello scrittore Luca Doninelli e del critico Giovanni Agosti, con cui ha collaborato in questi anni per molti progetti, Giovanni Frangi ha esposto in Italia e all’estero in importati sedi museali e gallerie di prestigio. Invitato nel 2011 alla Biennale di Venezia, nel 2017 ha aperto l’anno “Pistoia Capitale della cultura” con una grande mostra a Palazzo Fabroni, dal titolo “Prêt-à-porter” che, come già avvenuto (per esempio a Villa Panza a Varese e al Museo Archeologico Nazionale di Napoli), trova ispirazione dal luogo con cui dialoga. L’esposizione è infatti concepita interamente per gli spazi che la accolgono e più lavori sono realizzati appositamente per le settecentesche sale dell’edificio storico.

Libro di riferimento: “Modesta proposta per quattro trame eversive”

Autore: Fruttero e Lucentini

Angelo Crespi, Cristina Toffolo, De Piante Editore, Fruttero & Lucentini, Giovanni Frangi, Idea regalo, Luigi Mascheroni, pochi libri per pochi

Dove siamo

20144 Milano
Viale Coni Zugna, 71

Contatti

Email: info@depianteditore.it
Telefono: 0331 1487337

Seguici

© 2018 - De Piante Editore Srl - P.IVA 09668490965